L’otoprotettore

L’otoprotettore è un dispositivo di protezione individuale studiato e creato per proteggere l’apparato uditivo da determinati tipi di suoni troppo forti e nocivi. A causa infatti della costante esposizione al rumore, l’ossigenazione delle cellule ciliate dell’orecchio è compromessa e queste cellule nel tempo muoiono. Tuttavia se si è esposti eccessivamente e per troppo tempo ad un rumore troppo intenso, come ad esempio chi lavora nei cantieri o dove vi è musica troppo alta, queste cellule muoiono più velocemente fino ad un eventuale perdita dell’udito permanente.


Diversi modelli in base allo stile di vita


Evitare tutti i rumori non è sempre possibile, siamo circondati quotidianamente da suoni di diverse frequenze, e proteggere il proprio udito costantemente non è di certo facile. Tuttavia possiamo limitare i danni in base al nostro stile di vita e scegliere tra le varie tipologie di otoprotettori oggi in commercio, dai classici tappi in spugna monouso, alle cuffie fino a quelli personalizzati anatomici.  I tappi monouso sono comodi e adattabili a qualunque tipo di orecchio, prima di utilizzarli è necessario però lavarsi le mani accuratamente per evitare eventuali batteri da lasciare dentro il canale uditivo; in base alle proprie esigenze si può optare per quelli di spugna classici che si possono usare un numero limitato di volte; quelli anallergici in schiuma adatti ad un solo utilizzo; quelli in silicone adatti soprattutto ai nuotatori o quelli in cera che abbattono il rumore di 28 Decibel ed infine quelli con archetto, ovvero una sorta di cerchietto estremamente comodo da usare, con alle estremità i due tappi antirumore sagomati e multiuso. Le cuffie antirumore invece sono comode da indossare e sono ideali da indossare quando si è sottoposti a forti rumori per periodi di tempo prolungati.


Ultima generazione, gli otoprotettori personalizzabili


Ad ogni orecchio il suo otoprotettore! Quelli anatomici infatti sono realizzati mediante un calco del proprio orecchio, nello specifico mediante un materiale siliconico indurente estruso da un’apposita siringa che ricrea l’esatta forma anatomica del proprio orecchio. Questo modello ha il vantaggio di non creare compressione nel condotto uditivo e di rimanere saldamente ancorato all’orecchio senza bisogno di doverlo riposizionare; inoltre non crea l’effetto rimbombo della propria voce e blocca qualunque tipo di rumore dannoso per il proprio udito, permettendo comunque di comprendere il parlato. Anche a livello di igiene questi otoprotettori sono molto comodi da gestire e da pulire, purché vengano utilizzati i prodotti suggeriti dalla casa produttrice.Il nostro centro AudioClinic, attivo sul territorio della Sardegna con più sedi, da decenni si occupa di problemi relativi all’udito e di trovare le soluzioni più confortevoli per offrirvi uno stile di vita felice. Il nostro team di esperti e di audioprotesisti vi aiuteranno a trovare l’apparecchio acustico più adatto alle vostre esigenze e vi illustreranno passo dopo passo tutti gli step per adattarvi al meglio al vostro udito ritrovato. Per maggiori informazioni sui nostri apparecchi, tra cui anche otoprotettori di varie tipologie e fatti su misura per voi, potete chiamare il numero 0789 50829 o inviarci un’email all’indirizzo audioclinicotgmail.com, saremo lieti di rispondere alle vostre domande.
Le nostre sedi sono:

Olbia: Via dei Pasti 6 07026 Olbia OT

Tempio Pausania: Via Settembrini, 6 c/o La Sanitaria Vannini

Arzachena: c/o Soluzioni 360°, Viale Costa Smeralda 28/C

La Maddalena: Via Maggior Leggero, 56.