Patologie e Apparecchi acustici


Quando si soffre di patologie al canale uditivo che comportano un abbassamento della percezione del suono, spesso in base alle cause e alla tipologia del problema, è possibile porre rimedio attraverso apparecchiature sofisticate oggi sempre più all’avanguardia e facili da gestire. Vediamo insieme le principali soluzioni.


Apparecchi acustici che riportano l’udito


Gli apparecchi endoauricolari hanno l'intero circuito posizionato completamente nel canale uditivo, e grazie alle loro dimensioni sono leggeri, comodi e pratici da indossare. Sono infatti direttamente su misura per l’orecchio del paziente e garantiscono un comfort e una qualità di ascolto ottimale, oltre ad essere invisibili e più discreti. Oggi ne troviamo 5 tipologie, da quelli totalmente invisibili da collocare appunto all’interno del canale, a quelli esterni a guscio intero di diverse dimensioni fino a quelli che si adattano alla calotta esterna con una piccola parte che si prolunga fino al condotto uditivo per indirizzare il suono.  Gli apparecchi RITE(ricevitore nel canale) sono il giusto connubio tra efficienza ed estetica, adattabili ad ogni tipo di condotto e a quasi tutte le perdite uditive. Con questo modello il ricevitore è posizionato direttamente all'interno del condotto e mantenuto in posizione da una cupolina o ricevitore in silicone che lo rende comodo da indossare. L’unica accortezza è quella di mantenerlo il più asciutto e pulito possibile e cambiare periodicamente il ricevitore, in quanto sono vulnerabili all'umidità e all'accumulo di cerume (poiché il ricevitore si trova nel canale uditivo). Gli apparecchi retroauricolari (BTE )si posizionano dietro l'orecchio e conducono il suono all'interno del condotto tramite un tubicino collegato ad una cupola o una chiocciola fatta su misura per garantire un ascolto migliore a coloro che hanno una perdita di udito anche molto grave. Sono modelli molto discreti visivamente ma non del tutto invisibili; nonostante questo sono noti per essere estremamente potenti nella trasmissione del suono.


AudioClinic ha gli apparecchi acustici adatti per te


Il nostro centro, presente con diverse sedi in Sardegna, da decenni si occupa di problemi dell’udito e si avvale dei migliori specialisti del campo per offrire ai suoi clienti tutte le attenzioni di cui hanno bisogno, grazie ad una strumentazione all’avanguardia con la quale sarà possibile valutare insieme la vostra situazione uditiva a 360°. In seguito agli esami effettuati, vi consiglieremo lo strumento migliore in base alle vostre esigenze sia uditive che economiche, con unaprova gratuita di 30 giorni che vi permetterà di capire se lo strumento scelto è realmente adatto a voi. Verrete seguiti inoltre passo dopo passo dal nostro team per aiutare il vostro organo uditivo ad abituarsi gradualmente e ottenere gli obiettivi prefissati. Per maggiori informazioni non esitate a contattarci al numero 0789 50829 o inviandoci un’email all’indirizzo audioclinicot@gmail.com
Le nostre sedi sono:

Olbia: Via dei Pasti 6 07026 Olbia OT

Tempio Pausania: Via Settembrini, 6 c/o La Sanitaria Vannini

Arzachena: c/o Soluzioni 360°, Viale Costa Smeralda 28/C

La Maddalena: Via Maggior Leggero, 56.